venerdì, gennaio 13, 2006

GLI ISOLANI SU COMICUS



Qualche anno fa, fummo invitati da Michela (De Domenico) a partecipare ad un Work Shop a Messina al Parco Horcynus Orca. Un posto splendido proprio sulla spiaggia, il periodo era estivo (credo fosse Luglio), cominciammo a parlare di fumetti, di supererori, di fumetti italiani e francesi, ma il caldo ci opprimeva, così lasciammo la sala e proseguimmo le nostre opinioni sul fumetto in spiaggia.

Credo che "le opinioni"durarono un paio di minuti ancora, subito dopo un gruppo di noi (me compreso) cominciò a giocare al bigliardino, altri (vedi Sergio) parlavano di Musical e gruppi anni 70, Giovanni era già in costume e si era buttato in acqua, poco dopo lo seguimmo tutti a ruota.
Fu una giornata splendida e la ricordo ancora con immenso piacere. La sera Michela ci ospitò a casa sua (ancora la ringrazio) e proprio quella notte, dormimmo forse un paio d'ore, ideammo GLI ISOLANI. L'idea era di ritornare al fumetto su striscia. Ci serviva un'idea e dei personaggi,nacquero per caso, ma l'idea piacque a tutti subito. ci buttammo nottetempo a scrivere plot, sceneggiature, storie e model dei personaggi. Quest'ultimi infine furono affidati a Frisko che con straordinaria maestria ha dato vita a Carmelo, Rosalia, e la brigata degli "Isolani". In collaborazione con il GRUPPO TRINACRIA, molti autori disegnarono e sceneggiarono storie sugli Isolani, dopo quasi un'anno di permanenza su Balarm, oggi gli Isolani sono apparsi su CUS. Un bel retroscena, no?

2 commenti:

Cinicus ha detto...

Non hai parlato della focaccia, dei "maccaruneddi" fritti, e di Giovanni che ha mangiato tre volte il suo peso!

Claudio ha detto...

Questa é stata una cosa che mi sono purtoppo perduto perché ero andata a catania e poi sono tornato la mattina seguente! Le donne che fanno fare! ; )