domenica, maggio 11, 2008

COMPRATO


L'ho preso proprio adesso. Lo leggo e poi dico la mia.


ore 19:52 Ok, letto, se ne può parlare.
Dunque, premetto che adoro Ambrosini e tutta la sua produzione. Napoleone è stato il fumetto che mi ha riavvicinato alla Bonelli, tanto da provare anche a fare delle prove sul personaggio. Non farò il paragone, sarebbe stupido e inutile farlo. Napoleone è un'altra cosa, diversa, da Dix. Tentare un paragone è impossibile anche perchè l'affetto per Napoleone mi distoglierebbe da un giudizio obiettivo.
La mia analisi sarà quindi sulla nuova miniserie Bonelli. parto proprio da questo punto: miniserie.
Credo che Jan Dix abbia una struttura narrativa che soltanto all'interno di una miniserie possa funzionare. Il legame tra personaggio e "arte" è molto di nicchia e affascina persone che come me magari hanno fatto studi artistici, un pò meno forse, chi segue il fumetto come svago per le storie avventurose.
La trama del primo albo è un pò scontata, un clichè, quasi "scritto" già dalle prime pagine, o peggio ancora nel titolo. Ci sono alcuni risvolti interessanti in corso d'opera che ricordano in parte il "giallo" delle pagine dei racconti di Hitchcock.
Assolutamente straordinaria la sceneggiatura e i disegni che danno alla storia un'impronta interessante al progetto. Anzi molto interessante. Ho trovato nelle tavole di Ambrosini una crescita stilistica grafica e sopratutto registica, incredibilmente nuova e fresca. Ogni vignetta è un'opera, le tavole sono maestria del bianco e nero.
Aspetto con curiosità il numero di Bacilieri.
Lo consiglio a tutti.

5 commenti:

zainocof ha detto...

Vuomo ti ho nominato per una catena... Vai sul mio blog a vedere di cosa si tratta e soffri! :-D

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Belle, bellissime tavole.
Fin dalla prima che mi ha quasi tolto il fiato.

In effetti Ambrosini sembra migliorato nella regia e nelle inquadrature e questa cosa, venendo da un "veterano", fa un immenso piacere (per la serie: non è che se lavori per Bonelli ti devi per forza appiattire).

Si, forse il soggetto è un po' scontatino, ma, tutto sommato, ci può tranquillamente stare.

Completamente d'accordo sul consiglio per l'acquisto! ;)

alex crippa ha detto...

ok, lo prendo.
siete riusciti a estirpare ogni mio dubbio.

Matta ha detto...

dice: "Si, forse il soggetto è un po' scontatino, ma, tutto sommato, ci può tranquillamente stare."


comprato e letto. devo dirti che proprio per essere il primo numero di una serie (anche se mini) mi aspettavo un soggetto più forte. La trama ad un certo punto appare scontata. Non sono molto soddisfatto, lo devo ammettere. Ma qualche altro numero lo comprerò...Ambrosini e i suoi autori meritano un altra possibilità.

珊珊李 ha detto...

徵信公司,尋人,抓姦,外遇,徵信,徵信社,徵信公司,尋人,抓姦,外遇,徵信社,徵信,徵信社,尋人,偵探,偵探社,徵才,私家偵探,徵信,徵信社,徵信公司,抓猴,出軌,背叛,婚姻,劈腿,感情,第三者,婚外情,一夜情,小老婆,外遇,商標,市場調查,公平交易法,抓姦,債務,債務協商,應收帳款,詐欺,離婚,監護權,法律諮詢,法律常識,離婚諮詢,錄音,找人,追蹤器,GPS,徵信,徵信公司,尋人,抓姦,外遇,徵信,徵信社,徵信公司,尋人,抓姦,外遇,徵信,徵信社,徵信公司,尋人,抓姦,外遇,徵信,徵信社,徵信公司,尋人,抓姦,外遇,徵信社,徵信,徵信社,尋人,偵探,偵探社,徵才,私家偵探,徵信,徵信社,徵信公司,抓猴,出軌,背叛,婚姻,劈腿