giovedì, maggio 08, 2008

BENVENUTA


Permettetemi un in bocca al lupo al nuovo ministro per le pari opportunità. Messa appositamente per distogliere lo sguardo dalla mente decelebrata del ministro dei Beni Culturali e la follia rabbiosa del ministro delle riforme.
Una curiosità: ma che cazzo di ministero è delle "semplificazioni"!

6 commenti:

LattePuccio ha detto...

vi sono donne che per le loro capacità e per il loro "curricilum" avrebbero certamente meritato il ruolo di ministro; molto più della bonazza in questione.
mi pare ovvio che sia stata premiata più l'apparenza che la qualità, in perfetto contrasto con il
concetto di pari opportunià. da una politica supeficiale e patinata come quella del berlusca (che altro non è che un venditore di tappeti datosi alla politica) c'era da aspettarselo.
le semplificazioni servono a sbarazzarsi delle leggi inutili a favore di quelle utili.
il problema è: util, o inutili... per CHI?

nerosubianco ha detto...

è verissimo!
LattePuccio sei Salvo vero?

LattePuccio ha detto...

si, ma visti i tempi che corrono, solo nel nome.

nerosubianco ha detto...

lo sapevo! :)

LattePuccio ha detto...

che acume, sono sbalordito!
sai anche dare la zampa?

Marco Rizzo ha detto...

probabilmente è stata scelta dopo una sfida alla amici, in competizione con la prestigiacomo.
viva il governo dei berluscones e dei leghisti!