giovedì, ottobre 14, 2010

GIURO CHE NON HO UNA CASA A MONTECARLO


E' da settimane che mi arrivano mail non proprio piacevoli. Alcune persone che conosco poco, altre che non conosco per niente, altre che conosciamo tutti, altre dal mio passato, ma da passato tanto lontano. Ovviamente non metterò i contenuti perchè sono mail private, ma giuro che non mi era mai capitato di ricevere attacchi così violenti e gratuiti con insulti e accuse di tutti i tipi.
Non è una bella cosa, e sinceramente comincio ad essere stanco di questi continui e ripetuti attacchi...molto stanco.

Il mondo è veramente un posto pieno di gente cattiva.

8 commenti:

Sergio Algozzino ha detto...

che tristezza..
purtroppo capita nel momento in cui cui si espone..

Ketty Formaggio ha detto...

Dire che sono solidale e che ti capisco benissimo è quasi scontato. Mi piacerebbe analizzare a mente lucida CHE TIPO di persone fanno questi attacchi. Chissà che genere di profilo corpontamentale ne tiriamo fuori!
:D

Dai Cla, pensa a quello che passa gente come Don Ciotti...

nuvoleonline ha detto...

...non è che poi t'accorgi che vivi in una casa pagata da qualcun altro ;-) ?

Coraggio, sono i difetti del fare, si dà sempre fastidio a qualcuno, ma non per questo bisogna rinunciare.

Baci!
c.

Capitan Ambù ha detto...

Non capisco che genere di attacchi si possano fare per un'iniziativa simile.
Quanta gente che non ha nulla da fare c'è al mondo, quante chiacchiere inutili che non servono a nessuno.

Sarebbe interessante discutere anche questa questione durante l'incontro, anche se sono certo che i tuoi detrattori non ci saranno.

ComicHouse ha detto...

Io invece immagino che ci saranno eccome, i detrattori...

Capitan Ambù ha detto...

Certo che partecipare ad un confronto che si vuole evitare è sintomo di ebetismo.

In caso però volessero confrontarsi perchè hanno fatto di tutto per ostacolare questa tavola rotonda?

Forse utilizzare la logica non mi aiuterà mai a capire, ma aimè in questo periodo abbiamo tutti da fare per pensare a ciarlare.

marcoficarra ha detto...

Caro Claudio, a prescindere dal fatto che non riesco proprio a immaginare chi e perché dovrebbero scriverti cose cattive a proposito della bella iniziativa che stai realizzando visto che da uno scambio di opinioni si esce tutti con le idee più chiare, coraggio ci siamo quasi. Lucca si avvicina. A presto!

Andrea Mazzotta - ILGLIFO ha detto...

Claudio, ho messo la notizia anche sul mio piccolissimo blog! Forza e coraggio!

Andrea