sabato, novembre 08, 2008

QUESTO ACCADEVA NEL 2005



Oggi, 2008 invece:

Lo SVIMEZ, Associazione per lo Sviluppo Industriale del Mezzogiorno, ha pubblicato una ricerca sul nuovo fenomeno migratorio Sud verso Nord. I dati mettono paura.

Delio Miotti, ricercatore dello SVIMEZ sui fenomeni migratori, dice: «Negli ultimi anni si sta consolidando un trend: più di 120 mila persone all’anno si spostano dal Sud nelle regioni del Centro-Nord cambiando residenza. Sono in gran parte giovani, tra i 20 e i 45 anni, diplomati, ma uno su cinque è laureato. A questi bisogna aggiungere altri 150 mila che si trasferiscono al Nord come pendolari di lungo periodo, cioè per almeno un mese. Sono studenti o lavoratori temporanei che non si possono trasferire stabilmente perché non hanno un reddito sufficiente per mantenersi e per portare la loro famiglia nelle regioni settentrionali, dove la vita è più cara » (Fonte: Repubblica.it). Quindi parliamo di un flusso complessivo di 270,000 persone che si muovono da Sud verso Nord ogni anno."
270.000 persone. 270.000...

2 commenti:

Salvo_Crisà ha detto...

270.000... piu' uno...

Anonimo ha detto...

...io mi sono spostata al contrario, ma vedo tutto intorno a me qui in salento una vera diaspora...
heee...

ketty