mercoledì, settembre 17, 2008

PISCINA


Chi mi conosce non ci crederà mai. Ma nella vita bisogna sbalordire, continuamente...anche se stessi.Oggi mi sono iscritto in piscina e ho già fatto la mia prima ora di nuoto.Per capire come sto, basta pensare che anche il solo movimento su questa tastiera mi fa male tutto. Alla prima vasca sono andato come il vento, mi sono fermato e poi ho detto, "cavolo è facile". Al secondo giro avevo già chiesto la bombola d'ossigeno all'istruttore. Al terzo giro ho visto la sirenetta accanto a me salutarmi e chiedere informazione sulla strada per l'isola che non c'è. Quando sono uscito, credevo di essere stato trasportato sulla luna. Tutto era pesantissimo, allo specchio ho visto i miei movimenti e sembravo un robot. Ho trovato un tizio negli spogliatoi che mi dice: "e vedrai gli altri giorni, sarà sempre peggio". La sua fortuna è data dal fatto che non riuscivo al alzare le mani di un centimetro, altrimenti l'avrei picchiato.
Ho fatto il trimestrale, vediamo quanto duro...

4 commenti:

GiuliA ha detto...

pressocchè identico a quanto è successo a me...
con sole 2 differenze:
-mi stavo addormentando nella doccia
-non ci sono più tornata XD

caro Cla, domani vado a consegnare la mia domanda di iscrizione alla scuola! udite udite! e tremate! :p

GiuliA ^,^

Davide Pascutti ha detto...

Complimenti e in bocca al lupo!
Io sto rimandando con successo l'iscrizione in piscina dall'inizio dell'anno! ;)

Ma il trimestrale... il trimestrale è una brutta bestia!

nerosubianco ha detto...

@Giulia: A presto allora
@Davide: io ho rimandato per due anni di fila, dai sei ancora nella media :)

Ketty Formaggio ha detto...

Caro Claudio, io e Giusppe ci siamo iscritti in palestra dopo 4 anni di stop totale, abbiamo fatto l'iscrizione 6 mesi per non avere la tentazione di smettere. Non ti dico come stavamo dopo il primo giorno. Tieni duro, la tua schiena ti ringrazierà tra 10 anni.
:)