martedì, settembre 02, 2008

INCAZZATO

Ok, stamattina mi girano, ma mi girano tanto.
A parte il fatto che mi sono svegliato con un occhio che sembra uscire da un incontro con Mike Tyson, in più questo caldo non accenna minimamente a diminuire anzi ieri è aumentato di qualche grado, portandoci dentro una cappa di afa terribile.
Come se non bastasse, non riesco a sfogliare un quotidiano senza smadonnare per ogni trafiletto che leggo. E per poco non lancio oggetti contundenti alla televisione quando ascolto un telegiornale.
Ma si può andare in Libia e dare a Gheddafi 5 miliardi di euro equivalenti a mezza finanziaria, quando qua la vita sta diventando insostenibile? Allora diciamola tutta.
Berlusconi ha data a Gheddafi il pizzo per far bloccare la gente che parte illegalmente dalle coste libiche. Altro che scuse per l'Abbissinia, altro che autostrada. Perchè non li investiva per la Salerno-Reggio Calabria se voleva investirli per un'autostrada.
La cordata italiana non c'è stata. Dice di aver risolto il problema, mentre invece si parla di un licenziamento di operai maggiore a quello proposto precedentemente da AirFrance. A Napoli la monnezza non è sparita di colpo. Assolutamento no. In molti quartieri della provincia il problema persiste, ma i media hanno smesso di parlarne, e se i media non ne parlano il problema è risolto, e i media di chi sono?
Il governo ha obbligato le forze dell'ordine ad attacchi in stile SS fasciste contro persone che tentavano di difendere il proprio paese,proteggendo le arie incontaminate da tonnellate e tonnellate di rifiuti. Basta sono incazzato, e se continuo a scrivere spacco il computer....

5 commenti:

Ilgriffoparlante ha detto...

E'un disgustoso eterno ritorno....siamo ormai fermi a 14/15 anni fa e non andiamo più avanti!

Bongo ha detto...

...berlusconi del cappero... i media? una schifezza immonda! Se in tv non si parla più di monnezza, per il cittadino medio l'emergenza é risolta, perchè Silvio ha calato la mano su Napoli e magicamente tutto é scomparso...si, ma dal centro e da qualche zona periferica. Al Tg ti fanno vedere due tre immagini per farti fesso e lì finisce tutto. poi sto fatto di berlusca e gheddafi...dove può lecca un pò il culo, da un di soldi, si fa gli amichetti...e intanto l'Italia tutta va a farsi fottere...basta che lui stia tranquillo nella sua villetta del cappero...

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Si può arrivare ancora più in basso?
Purtroppo si.
Scavando.

Anonimo ha detto...

Gheddafi... Che cosa dirà Berlusconi alle migliaia di italiani che, dall'oggi al domani, negli anni '70, dal porto di Tripoli furono costretti a imbarcarsi sulla prima nave per l'Italia, senza nemmeno il tempo di portare con sé i loro beni (uno che ne fece l'esperienza fu, per restare nel mondo del fumetto, Attilio Micheluzzi)? Che cosa dirà Berlusconi alle famiglie delle vittime di Ustica?

Ma lasciamo stare. Invece, per tirarti su il morale, voglio che tu sappia che stamattina, finalmente, ho letto Brancaccio. Bravo! Anzi, bravi (estenderai i complimenti al tuo compare)! Da tempo volevo leggerlo ma, per un motivo o per un altro, finora non mi era stato possibile: prima di tutto perché, pur essendo palermitano, vivo a Parigi da un po' di tempo, e poi perché tutte le volte che sono tornato a Palermo non l'ho mai trovato, né in libreria, né in fumetteria. Stamattina, invece, la mia ragazza, come regalo di compleanno, me l'ha fatto trovare sul comodino nell'edizione francese (splendida veste editoriale, non trovi?).

Ancora complimenti e pazienza per la nostra italietta...

Marco

nerosubianco ha detto...

Ciao Marco grazie mille. Si l'edizione Francese è venuta molto bene. grazie mille e a presto
: )