lunedì, giugno 30, 2008

ULTIMO POST ITALIANO























-borsa pronta
-pc pronto
-tavole e materiale da lavoro pronto
Ok, sono pronto.
Questo è l'ultimo post italiano, da domani questo blog diventerà per un mese spagnolo.
Domani sera parto per Barcellona.
Andrò da quel bell'uomo del Di Gregorio.
Vado a finire il libro che devo consegnare per Agosto, ma ovviamente non mancherà il tempo per immergermi nella città. Barcellona è splendida. sopratutto in Luglio.
Per chi mi cerca sono sempre reperibile su internet (mail, blog, messenger). Staccherò il telefono e lo accenderò in rari casi solo per chiamare la mia donna.
Hasta luego tios...

sabato, giugno 28, 2008

LOVELESS

venerdì, giugno 27, 2008

MONO 4



Mono è uscito da qualche settimana e a Trapani si oganizza un incontro sull'uscita della rivista. Avendo partecipato all'iniziativa, sarò presente alla manifestazione.
Per chiunque si trovasse in quei dintorni, può trovarci lì al Caffè sotto il mare (via Libertà 78). La compagnia è delle migliori: Marco Rizzo, Marco Failla, Sergio Algozzino, Mais e Roberto Di Salvo. Disegni dal vivo, buon vino, fumetti e cotillons. Il disegno è tratto dalla copertina del grande Fabio Celoni.

mercoledì, giugno 25, 2008

PER CHI SE L'E' PERSO E PER CHI LO VUOLE RIVEDERE


MTV Speciale No Mafie: Palermo [Seconda Parte] - Crea il tuo blog con audio, foto e video su www.mtv.it!

LA TONNARA DI MONDELLO


Questa è la copertina di un bellissimo fumetto realizzato da Lelio Bonaccorso.
Lelio è stato mio allievo nel primo ciclo triennale alla scuola del fumetto di Palermo ed è tra quelli che già a fine secondo anno, più che allievo lo consideravo un collega.
Lo stile di Lelio è incredibilmente fresco, spontaneo e innovativo.
Questo lavoro lo pone dinnanzi alla prima esperienza diretta con il pubblico, gli auguro un in bocca al lupo.
Best, man!

martedì, giugno 24, 2008

WORK IN PROGRESS (3)

lunedì, giugno 23, 2008

CAPPOTTO DI LEGNO


Bellissima canzone di Lucariello degli Almamegretta.
Lucariello vive a Scampia, un quartiere di Napoli ad alto tasso di criminalità camorristica.
L’artista , ha composto un brano insieme a Roberto Saviano, lo scrittore di Gomorra e il brano che si intitola “cappotto di legno” (termine che nel gergo camorristico equivale alla bara ma che in questo caso viene utilizzato per descrivere il senso di costrizione provato durante la tragica attesa) immagina l’omicidio dello stesso Saviano per mano della camorra.
A Scampia, come a Casale o Afragola, c' è una guerra tra bande.
Una guerra, colpita ultimamente dalla magistratura napoletana, condannando i Casalesi in cassazione nell'inchiesta Spartacus.Un grande gol per una partita ancora troppo lunga da poter vincere.

FUORI


Mentre l'Italia viene fatta fuori dai fratellini spagnoli, la vera Italia si trova sul pianeta Alpha Femminum Velines. Si, infatti, dopo la partita con la Francia, la vera Italia è partita per un viaggio di sollazzo sul pianeta dalla quale, ogni anno, arrivano clandestinamente centinaia di veline, utili alla maggior parte delle trasmissioni televisive.
Un eccessivo spossamento fisico dei nostri giocatori, ha costretto il presidente del Coni a mandare in campo un surrogato di Skruull, con le fattezze dei nostri campioni del mondo. L'esempio pratico lo abbiamo con Toni e la sua escrescenza pelurea sul labbro superiore.
Per quanto riguarda Donadoni invece non è uno Srkull. No.Lui è proprio imbecille. Ma non per la sconfitta, ne tantomeno per la sostituzione di Del Piero negli ultimi minuti, mettendolo alla fine nei calci di rigore quando si sapeva che eravamo sotto di un gol.. No. Lui è imbecille per le dichiarazioni di oggi, dove cerca di farla franca come farebbe un qualsiasi politico dell'UDC dopo una sentenza per favoreggiamento a cosa nostra.
Ok, adesso a casa e la prossima volta prima di farli partire per un campionato mettetegli un avviso di garanzia sul groppone giocheranno meglio...

domenica, giugno 22, 2008

Italian Spiderman Movie - Episode 5



Sempre più allucinante! Altro che Lost

mercoledì, giugno 18, 2008

VENERDI' SARO' SU MTV


Circa un mesetto fa mi chiama una giornalista di MTV che ha letto Brancaccio e vuole farmi un intervista per lo speciale NO Mafie che andrà in onda su MTV TV. ovviamente accetto. Poi mi richiama e mi chiede: " che ne dici di farla proprio a Brancaccio? ti intervistiamo mentre camminiamo per le strade del quartiere, ti va?" Pausa... (lunga)...penso...mando a fanculo i pensieri...Accetto.
Bene, l'intervista è stata registrata e andrà in onda VENERDI'alle 22.00.
Vediamo che succede....

martedì, giugno 17, 2008

SENZA VASELLINA

Questa volta Berlusconi e il centrodestra sta calando il suo enorme pene all'interno dell'oramai massacrato culo dell'Italia...e lo sta facendo senza vasellina. A che serve, tanto oramai l'anestesia totale è in circolo. La stanchezza accumulata in tutti questi anni da cadute di governo, ministri condannati e presidenti collusi ci ha resi apatici di fronte a quello che il nostro governo sta facendo.
Berlusconi ha vinto le elezioni dicendo che avrebbe risolto i problemi del paese, mentre gli unici problemi che sta risolvendo sono i suoi.
Ha ovviamente cominciato con il decreto salvarete4, malgrado la sentenza di cassazione dell'Unione Europea condannasse mediaset a lasciare libere le frequenze a favore di europa 7.
Ha continuato con il decreto sulle intercettazioni telefoniche, procurando una mostruosa censura ai giornali e sopratutto a noi che non potremmo mai più essere informati sui fatti che accadono.
Non ultimo, lo stop ai processi "meno gravi"antecedenti al 2002 (quindi anche il suo sul caso Mills) e la riproposta del lodo Schifani, una legge che evita alla giustizia di operare contro le più alte cariche dello Stato, quindi anche contro Berlusconi.
Tutto condito da un pesante uso delle forze dell'esercito nel territorio contro i cittadini che civilmente manifestano per i loro diritti (vedi quello successo in provincia di Avellino ultimamente).
Siamo al fascimo puro...e sfido chiunque a criticare queste affermazioni.

Italian Spiderman Movie - Episode 4

lunedì, giugno 16, 2008

IL PRIMO PASSO PER UN POST FUTURO


SCHEDA PORTATILE:

Netbook Asus, processore Intel Celeron M353 a 900MHz, 1GB di memoria DDR2 a 400MHz e 12GB SSD.
Il comparto grafico è affidato al sottosistema Intel GMA 900 con 8MB di memoria, che gestisce uno schermo da 8.9 pollici WSVGA, con una risoluzione di 1024×600. Completa la dotazione una webcam da 1.3Mpixels, un lettore di schede di memoria e connessione wireless b/g, VGA, microfono e cuffie, Gigabit Ethernet e 3 porte USB 2.0. Nel peso di 990 grammi e nelle dimensioni di 22.5cm x 17.0cm x 2/3.38cm, esso dispone di una batteria a 4 celle con sistema operativo Windows XP Home Edition. Ad esso sono allegati in brundle i software SUN StarSuite, InterVideo DVD XPack, Microsoft Works e Windows Live.

SCHEDA PERSONALE:
Da parecchio dicevo di prendere un portatile, ma non mi decidevo. I portatili Mac sono splendidi e sono quelli che meglio conosco, avendo da sempre usato solo quelli. Ma costano un botto, e per ora, non se pò fà.
I Pc o costano poco e sono delle merde o costano un botto e a sto punto meglio il Mac.
Poi c'è da considerare lo spazio. Io che viaggio spesso, con compagnie che richiedono sempre di più meno peso a bordo, cercavo qualcosa di piccolo ma "potente". Poi ho trovato l'ASUS. Qualche giorno per pensarci...poi stamattina per consolarmi dal traforo che hanno fatto al mio braccio per prelevarmi un pò di sangue, mi sono fatto un regalo.
L'ho già provato,è perfetto!
PRIMO PASSO FATTO.

domenica, giugno 15, 2008

TEPITO


In Mexico,il quartiere Tepito è uno dei più pericolosi del paese. Uno di quei quartieri dove la droga, il contrabando e la vendita d'armi è tra le più alte del Mexico. Il primo martedì di ogni mese c' è una festa: tantissime persone ci concentrano nelle strade tra minatori e panettiere e si venera la Santa Morte. Tutti in fila in attesa di vedere la teca con dentro la reliquia religiosa della Santa Morte. Lo scenario religioso è ovviamente al quanto folkloristico, tra wisky, candele e fiori, la gente tocca la teca della Santa non remissione e calore religioso.
Straordinario, prima o poi voglio vederlo anch'io!

sabato, giugno 14, 2008

CENSURA


Consiglio vivamente di ascoltare questo filmato (per chi non bazzica il blog di Grillo).
Vedetelo tutto, è allucinante la vicenda che questo giornalista calabrese sta vivendo.
Gli articoli su internet sono ben letti dai lacchè dei politici che ci ritroviamo al potere. E se sono ben scritti li fanno anche incazzare parecchio. Tanto da far sequestare il blog al giornalista, che con dati alla mano (articoli di giornali nazionali e sentenze della magistratura) ha racconato fatti veri.
Anche a me è capitato un paio di volte di trovarmi in mail, lettere di richiesta di cancellazione di articoli fatti contro politici da parte dei loro legali. Fatti alla mano, ho dimostrato la veridicità di quel post scritto e forse l'ho fatta franca. O magari la querela non è ancora arrivata al nuovo domicilio...

DA ANNECY


Alcuni colleghi della Scuola del fumetto di Palermo in trasferta al festival d'animazione ad Annecy, mi mandano una foto del grande Matt Groening alle prese con le Dediche per il suo pubblico...la prima cosa che mi viene in mente è:
Ma quanto Cazzo è ingrassato?

CONTINUO A DIRE CHE SERVE LA METRO A PALERMO

QUI capite il perchè.

giovedì, giugno 12, 2008

PER QUESTO MI CHIAMO GIOVANNI


Il lavoro procede. Riesco a scrivere poco sul blog, ma il lavoro mi avvolge completamente.
Rimedio col postare una tavola del mio nuovo libro. Uscirà quest'anno per Rizzoli, presto posterò la copertina del libro.

lunedì, giugno 09, 2008

BAU (WOOF) 2


Simone mi omaggia con Bau e Woof! Mi ha fatto troppo ridere per non postarlo.

sabato, giugno 07, 2008

mercoledì, giugno 04, 2008

CATANIA

PREMIO GIUNCHIGLIA (2)


Non avevo mai fatto parte di una giuria in un concorso di fumetto e illustrazione, e sinceramente non sapevo cosa mi aspettasse.
L'unica certezza stava nella bella compagnia che mi aspettava, il resto sarebbe venuto in seguito e così è stato.

Ho cercato di essere il più professionale possibile, sono stato "cattivo"nei voti, ma su alcuni punti eravamo tutti quanti d'accordo. Il premio Giunchiglia ha vinto all'unanimità. Era una illustrazione carica di valore e spessore artistico. Viva, fresca nel segno e abbastanza Giuchigliosa.

Sul premio Miglior fumetto (il tema era "fuori da Coro"), ci siamo "scornati", e divertiti un bordello, ho ancora le mascelle indolensite. Alla fine il vincitore è uscito fuori. Seguite QUI presto saranno pubblicati i nomi dei vincitori
Un grazie va a Pino e Roberta, sono stati due grandiosi padroni di casa, mi hanno fatto sentire a casa mia.

martedì, giugno 03, 2008

ARRIVATO!