martedì, novembre 20, 2007

I MATERIALI





I materiali sono fondamentali nella nascita di un progetto. La carta, gli strumenti di lavoro (pennarelli, pennelli), gli acquerelli....
Gli acquerelli sono dei pezzi di merda. Quando li stendi ti urlano contro e anarchicamente tentano (invano) di sfuggire alla forza dela pennellata. Prendi il rosso lo distruggi con l'acqua, aggiungi del marrone (meglio del seppia), poi una punta di nero, ancora acqua... ancora nero, ne ho messo poco. mescoli....ancora acqua....provi su un foglio a parte. Ok...stendi sul foglio. La moulin du coq (che meraviglia di carta) fa il suo dovere, i pori si aprono e cominciano ad accalappiare i pigmenti, li tengono stretti, li imprigionano....l'acqua comincia ad evaporare e i pigmenti a nascondersi nei pori della carta.
Non sfuggono più.
Il colore urla, mi manda a fanculo, mi odia, l'urlo diminuisce, si sta seccando... muore nel poro della carta, si é spento e la lucentezza si é persa, ma la freschezza della pennellata vibra.
Sorrido.
Prima tavola....

10 commenti:

Simone - Milhouse ha detto...

devo dirlo...bello! mi piace sta cosa del colore che ti urla contro mentre muore...oh, Dio!! Ora ho paura di usare gli acquerelli, tipo durante la notte ti assalgono e ti fanno prigioniero... pauraaaa!!!

Claudio ha detto...

eh eh!

gianluca ha detto...

Oramai pure i colori ci mandano affanculo.... ke vita di m...!:-)

çisca ha detto...

Salve a tutti, sono il rappresentante degli acquerelli Winsor & Newton.
Avviso il sig. Stassi (e chiunque altro si permetterà in futuro di maltrattare gli esponenti del mio partito) che ho già pronta una schiera di avvocati che la porteranno in tribunale per ridurla sul lastrico!
Ho, inoltre, convocato i miei associati e da domenica prossima piazzeremo un milione di gazebi in tutta Italia per raccogliere firme e dire "NO allo sfruttamento degli acquerelli"!

Ci vediamo in tribunale...

s.tef ha detto...

poeta, va'!
è bello sapere che ci metti l'anima in quello che fai...

buona continuazione!

Claudio ha detto...

Cazzoooo! i gazebi noooooo!
; )

Roberta ha detto...

Ho sbirciato qualcosina!
Davvero fenomenale, li hai proprio incastrati quei cazzo di colori. Un'ottima combinazione di materiali.

Mille grazie per il disegno "compare", torna presto dalle mie parti!

Claudio ha detto...

grazie roby! spero a presto
; )

Rossana ha detto...

Scommetto che tra gli avvocati della Winsor & Newton c'è l'avvocato Taormina o la Buongiorno!
Loro sono ovunque e si spargono ancora di più degli acquerelli.
:)
Bel pezzo Claus!

sumono ha detto...

mi sono quasi commossa ;____;