lunedì, aprile 14, 2008

L'IGNORANZA E' UN MALE CHE UCCIDERA' L' ITALIA

Non c'è nulla da fare. Ma proprio niente. Non importa se si porta sul carro degli eroi mafiosi come Mangano, non importa se viene cancellato il falso in bilancio dalla costituzione per non essere condannato dalla magistratura, non importano le interecettazioni telefoniche dove si tentava di "comprare" il voto di un senatore a vita, non importa sentir dire che il fascismo non è stato un male del paese e che anzi alcuni si rivendicano tali, non importa se un leader di un partito invita alle armi i suoi elettori, non importa se si possiede il dominio dei sistemi d'informazione, non importano le condanne, le falsità e le colpe del tracollo subito nei loro 5 anni di governo precedente, non importano le figure di merda al parlamento europeo, ne tantomeno le scelte fatte sulla guerra in Iraq per gli interessi sul petrolio all'America,non importano gli editti bulgari e le censure televisive, non importa che sul programma si parli di federalismo...
non importa nulla. Questa gente viene votata ugualmente.
L'Italia è fatta così.
Bene, da oggi io non sono più italiano.

20 commenti:

Capitan Ambù ha detto...

Ti capisco, e ti do pienamente ragione.

Fabio ha detto...

Temo tu abbia realmente ragione.

Baol ha detto...

Siamo veramente un Paese di merda... :(

posso considerarmi apolide?

gud ha detto...

Sigh

Anonimo ha detto...

Se gli italiani sono teste di cazzo di cazzo, facciano ora una vita del cazzo, io che sono un testa d'ucello invece vado a migrare piuttosto in un altro paese dove quanto meno per quanto di emrda possa essere i politciv engono sostituiti ad ogni elezione, no come ora che c'è sempre lo stesso brodo di mafia e merda.. Buon appettito care teste di cazzo!!!


Ciro

Melo! ha detto...

la democrazia funziona soltanto se la gente E' abbastanza intelligente da saperla usare..in italia abbiamo la prova che non dovremmo avere questa possibilita'..
e non parliamo della sicilia...

davide furno' ha detto...

concordo con baol, pienamente!

Ilgriffoparlante ha detto...

Ciao,la maggior parte degli italiani è troppo menefreghista!Evidentemente adorano vivere in questa situazione e tutto quello che hai scritto tu io lo condivido,c'è troppo poca memoria storica e politica in questa povera nazione!E come se molti votanti avessero subito il lavaggio del cervello e ta-da!tutto quello che è successo da quel dannato 1994 ad oggi non esiste più!Ti confesso che anch'io non mi sento più italiano,da un pezzo mica solo dall'altro ieri!però diamine io questa fottuta Italia sogno di riprendermela un giorno!
ciao

Anonimo ha detto...

IO STO SERIAMENTE PENSANDO DI FARE LE VALIGE, CI PENSAVO GIà QUANDO VEDEVO PER STRADA I MANIFESTI ELETTORALI DELLA LEGA...TRA TUTTI, L'IMMAGINE DI UN INDIANO TRISTE E SOTTO QUESTO MESSAGGIO:"LORO HANNO SUBITO L'IMMIGRAZIONE, ADESSO VIVONO NELLE RISERVE!"
PENSO CHE GLI IGNORANTI E I BIGOTTI SIANO DAPPERTUTTO, MA DA NOI CON UN'ALTISSIMA CONCENTRAZIONE PER METROQUADRO!UNA CONCENTRAZIONE DA BRIVIDI!
PAOLA.

PAOLO PELLEGRINI ha detto...

Meno male che Silvio c'è!!!!!
L' hanno cantata l' hanno votato
e a noi in c....lo c'è l' hanno ficcato.
Bene bene continuiamo cosi.
Gli indiani d' America sono nelle riserve.
A noi manco le case popolari ci fanno!
Per citare un manifesto elettorale.
Mo mi fermo altrimenti consumo i tasti.
Ciao.

Claudio Cerri ha detto...

Nauseato dalla situazione italiana odierna.

Matta ha detto...

nel mio blog ho preferito lasciare spazio alle immagini, invece che alle parole. la delusione è enorme. ci vediamo presto per consolarci cla!
ad maiora

Anonimo ha detto...

Non sono sulla tua stessa frequenza di pensiero,l'Italia è un brutto paese ma non solo per colpa di Berlusconi o di Bossi o della gente che ha votato e scelto loro per governare il paese.Tutti hanno commesso errori!da molti anni.Facile fare critiche sull'operato di Berlusconi,ma guardate anche l'operato della sinistra democratica & co.Le vocende giudiziarie che hanno coinvolto gli esponenti dei partiti della sinistra,le tante bugie(del tutto uguali a quelle del Berlusca)le varie cazz...che hanno messo a terra il nostro paese ecc ecc...La politica è sbagliata,sia fascismo che comunismo sono rovine per qualunque nazione!!Ma dire che non si vuole essere più italiani è una gran cazzata!!vergogna!!!perdere l'identità nazionale in questo modo è da stupidi!se vinceva la sinistra?eravate ancora italiani??...l'Italia è un paese stupendo ricco di storia arte cultura(tu Claudio che ami tanto l'arte mi deludi)e tante altre caratteristiche uniche al mondo.L'identità nazionale non è solo quella politica.Veramente inorridito da ciò che leggo su questo blog,non sentendovi italiani o come ha detto Ciro (emigrare altrove)vi dimostrate anticostituzionali e senza identità morale,politica,sociale e personale!!!Andate altrove...andate..ma sarete tutti sempre senza una nazione perchè gente come voi non lotta non crede non valuta e..credo che neanche si rechi alle urne.Prodi ha fallito,la sinistra tutta ha fallito!!!...Ora l'ennesimo cambio di governo,5anni alla destra,che venga pure avanti che lavori pure nel pieno della sua capacità organizzativa per mandare avanti il paese.La lega?il federalismo?...da più di 40 anni la Sicilia ha il suo federalismo!!leggasi "statuto speciale"....quindi dove vedete il problema?...anzi sono più onesti nelle idee di tanti altri al governo.Poi le cazzate in maschera che organizzano o discorsi assurdimcome dovreste ben sapere sono una forma di calamita per i voti!(da anni ripetono le stesse cose senza fare n iente di veramente anticostituzionale)attrarre il popolo per avere voti è normale e quindi loro hanno scelto di usare un metodo diverso dai soliti.Guardate il governo uscente un vero schifooo!!!hanno estirpato falsamente la loro identità comunista accusando la sinistra estrema di essere il cancro che ah fatto cadere il governo (con l'aiuto di Mastella e Dini)smettetela è tutto assurdo in politica ma sicuramente Berlusconi ha dato più realtà di altri,è un bugiardo come altri è un buffo personaggio che attira malafigure e critiche ma sempre più in gamba di altri,dico anche che non ha fatto ciò che diceva ma ci si è avvicinato mentre la snistra ha solo distrutto.Ora mettetevi nell'ombra state in silenzio tacete e vergognatevi!!!VOI che non vi sentite italiani!!non dovreste neanche parlare perchè non si fa così l'opposizione al governo.Vi auguro di comprendere la politica in pieno e non solo giudicare ciò che non vi piace.Vi auguro anche di saper affrontare al meglio la vita politica se volete che L'italia torni grande nel mondo,quindi imparate a fare giudizi complessivi e non di parte.E' giusto non essere d'accordo con la destra o la sinistra ma perdere l'identità nazionale NOOOOOOO!!!! VERGOGNAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!

nerosubianco ha detto...

Vergogna ragazzi! vergogna a tutti quanti! ma come vi permettete a dire che Silvio è il male... vi dò le TO TO sulle mani! Maleducati! Anonimo (che è anche un bellissimo nome, penso che lo metterò a mio figlio) ha ragione. Ci dobbiamo vergognare! Berlusconi è la risoluzione al problema dell'Italia. Meno male che Silvio c'è (cantata con la voce baritonale).
Si, Si! beata l'gnoranza!

Anonimo ha detto...

e tu? caro anonimo, ti senti invece pregno di tanta identità morale, sociale e personale da consigliare a noi poveri apatriottici di vergognarci e andarcene via dal tuo bel paese?

L'Italia è un bellissimo Paese, e non occorre che venga tu a dircelo... a decantarne le bellezze artistiche ,(e magari anche il bel tempo?come sa fare il tuo beniamino 32denti??)...a stupirti che uno come Claudio non apprezzi tali bellezze...

Si parla di gente che anzichè andare in galera viene a governarci!!!
Di gente che poi stranamente il senso di giustizia lo eleva all'ennesima potenza contro i poveracci extra comunitari, perchè "loro se ne devono tornare a casa propria"!!! eh già, perchè LORO sono ospiti sgraditi a casa "nostra", gli ITALIANI!!!gli italiani con tanta identità nazionale...e politica! e morale, anzichenò!!!


Non si parla di sinistra piuttosto che di destra...questo lo hai fatto solo tu, caro il mio fiero italiano!!!
E poi, se di identità pensi che deficiamo...ti faccio notare che sei l'unico ad avere omesso la sua!

Il tuo discorso pieno di VERGOGNA!!!!, pieno di "VOI!!!" ...il tuo gentile consiglio finale di elevarci dalla nostra limitatezza di vedute( di parte)per avere un'idea più complessiva( la tua???)...mi fa veramente ridere... detto da uno che ha fatto il comizio del vincitore ai vergognosi perdenti!

aspettate!..."VOI non dovreste neanche parlare", uhm.... "ora tacete e mettetevi nell'ombra!"...
Oddio!!! ma sì! è lei in persona signor cavaliere? sì, sì, è lei! il suo stile è inconfondibile!
Complimenti vivissimi!lei è un uomo veramente in gamba, ce ne fossero come lei...


paola

Anonimo ha detto...

ancoraa!!!!! patetici e ignoranti.Come fanno da anni i poveri estremisti (sia di sinistra che di destra) continuate a fare l'analisi "logica" del mio discorso,ma veramente sul serio dite? ho solo evidenziato e detto ciò che molti di voi avevano scritto,leggendo qui nel blog mi sono accorto che molti di voi non volevano essere più italiani per il semplice cambio di governo.Non solo criticate e sparate a zero su Berlusconi e altri che ora in modo democratico sono al governo(ricordate che gli italiani sono andati alle urne scegliendo chi guderà il paese...è vittoria schiacciante cè stata!!!)ma non vi accorgete che in due anni il vostro Prodi la vostra sinistra hanno fallito di brutto!!il PD di Walter disney Veltroni non ha proposto nulla di concreto non ha creato niente e come bugie ha battuto pure il vostro odiato Berlusca.Leggo accanimenti assurdi leggo indignazione....VOIII dovreste indignarvi di quelo che dite!Assurdi e patetici estremisti senza identità.Io non chiedo come tanti di voi di passare alla sponda destra,ma voi chiedete alla gente di vergognarsi e di non sentirsi italiani.Accettare una sconfitta politica è difficile ma bisogna capire i motivi .Veltroni non li trova ma signori e ripeto signori!!come Bertinotti D'alema,Casini...gente che di politica ne fa da sempre, hanno capito e valutato i propri errori,questi sono politici veri!!!...non sono quelli come tanti di voi che devono giudicare e criticare solo per partito preso o per antipatia verso un uomo che rappresenta il governo.Rispondo a uno di voi che parlava di extracomunitari..."poveretti"...si hai ragione è verissimo..ma guarda bene alcuni dei poveretti....arriva in Italia un flusso immane di "poveretti" e tra questi cè gente che non viene per scoprire "L'America" ma viene per fare del male o viene trasformata e plasmata dalla mala vita organizzata per fare del male.Tanti sono ok e lavoratori più di noi ma altri sono fuori controllo e la massa genera confusione e la confusione violenza!!!no no no e nooo!!questi individui vanno espulsi vanno cacciati dal nostro paese,un FLUSSO REGOLATO questo serve (250.000-300.000) stabili col permesso di soggiorno in regola che lavorano o che come molti hanno diritto al posto di lavoro. Ribadisco con serenità che dovete starvene nell'ombra perchè non siete degni di guardare il tricolore!!!(lo dico io!!! se un giorno dovesse dirlo Berlusconi lo apprezzerei tantissimo!).Molti di voi sono pilotati dalla rabbia di essere spariti dalla scena politica italiana...guarda caso la sinistra comunista non esiste più in parlamento,evidentemente il Cavaliere ha saputo interpretare meglio la volontà del bel paese (o pensate che la maggior parte di italiani che hanno scelto alle urne siano tutti pazzi?)Perdere fa parte della vita,perdere vuol dire accettare una nuova soluzione e lavorare insieme per migliorare il paese,molti di voi che non si sentono più italiani perchè non fanno le valigie?forza così cè più spazio per i lavoratori extracomunitari o per chi è un vero italiano!!!!...In tutto questo tengo a precisare che non amo la figura di Berlusconi(tante malafigure, tante gaff assurde tanta arroganza..ma cè di peggio almeno lo fa vedere a tutti il peggio di se e in più porta allegria!) ma politicamente è meglio di tanti altri,molto meglio quindi ho scelto per il mio paese per migliorare.. e lasciando governare per 5 anni un vero potente governo!!..NEROSUBIANCO,Silvio la risoluzione ai tanti problemi del paese?chi pensa questo?solo tu!!!se la pensi così sei più arrogante di colui che "odi" così apertamente.Un uomo non cambia O risolve i problemi che ci sono in una nazione, ma un governo forte si ci prova è ora ne abbiamo un forte che piaccia o no!Adesso via alle vostre simpatiche critiche;)

nerosubianco ha detto...

Dai anonimo, ma perchè te la prendi così tanto! Il mio commento era ironico, avevo anche messo la canzoncina, così... per sdrammatizzare. Non credevo trasparisse arroganza... mah!
dai non prendertela, l'Italia è un bel paese, ci vivremo comunque con o senza il Berlusca.
Non credere poi che il PD mi piaccia tanto, non credere.
Si intravede una punta di alleanza con l'UDC e i suoi 5 condannati in parlamento, e questo non mi piace....
In parte condivido anche alcune cose che dici, solo non non piace come le dici.
Magari se abbassassi i toni... lo preferirei. Sai, io a casa tua, io non l' alzerei. In più apprezzerei parlare con un nome e non con un'anonimo, il coraggio delle proprie idee deve avere una firma, non credi?

peppe ha detto...

più che giusto CLAUDIO io sono Giuseppe,classe 78!!;)....allora chiedo scusa per i toni un bel pò esagerati in certe mie frasi,sicuramente molti pensano che io sia un Berlusconiano accanito..bhè non è cosi posso garantire,mi piace la politica tutto qui.Guardo ciò che succede e se devo condannare le scelte di uno o dell'altro schieramento non mi creo tanti problemi.Difendo chi ha vinto le elezioni a questo "giro"..perchè qualcuno deve pur governare il nostro paese, visto le alternative che avevamo...io ho scelto!!!Guardiamo anche l'aspetto nuovo, dopo anni e anni di alternanza tra destra e sinistra estrema finalmente si torna a pochi partiti poche persone pochi bugiardi.. (come vedete la penso anche come voi in certe cose)..ma meglio pochi che tanti e confusi!!Ora diamo tempo al nuovo governo di lavorare serenamente diamo spazio alle alternative che presentano e alle ricette che hanno per il paese.Poi se faranno lo stesso errore di Prodi & co. di farsi comandare o dirottare da qualcuno all'interno della loro coalizione ok!!vadano pure loro via (mi riferisco alla presenza della Lega,anche se penso non darà paranoie al partito principale). Comunque la politica è un mondo contorto e difficile ma noi giovani siamo partiti male nel cercare di capire e interpretare essa.Le tv in primis poi la gente pseudo informata,i centri sociali,gli stadi,le comunità varie hanno creato odio nei giovani reclutanto tra essi quantità di estremisti e violenti spacciandoli per "giovani di partito"ecco perchè se sale un governo piutosto che quello preferito si scatena malcontento e odio.Questo è l'errore principale!!via le ideologie troppo forzate via gli estremismi ecc così forse si otterrà qualcosa di nuovo.Per farvi capire un pò chi sono..nella mia impresa vi sono per ora 4 operai di colore (spero aumentino)messi in regola e lavoratori più di tanti altri palermitani.Caro Claudio noi due ci conosciamo bene però il tempo allontana e ci si perde di vista,il tuo lavoro ammirevole e la tua passione per l'arte del fumetto l'ho vista crescere sin dai primi passi;)noto con piacere che sei veramente formidabile nel tuo campo.Ho capito anche che meglio non parlare di politica;)non voglio urtare nessuno e creare dissapori personali anzichè ideologici.Mi altero facilmente se leggo certe cose e chiedo scusa a coloro che si sono sentiti offesi dalle mie parole.Amo il mio paese e darei la vita per esso.

nerosubianco ha detto...

bene Peppe (finalmente un nome) un nome che conosco bene a quanto sembra.
Le tue opinioni le accetto, non le condivido in pieno ma le accetto, come tu concedimi, devi accettare chi al contrario di te magari nel centro sinistra vedeva il male minore. Non la soluzione, solo il male minore.
Vedi, è questa la democrazia, io mi indigno se vince Berlusconi, perchè penso che Veltroni poteva essere una figura nuova diversa da quel centrosinistra di Prodi che ha creato si tanti problemi ma anche risolto catastrofi di un già precedente governo di 5 anni del governo berlusconi.
Mah comunque vedremo, cosa accadrà.
Speriamo bene...

Io dalla mia ti dico di scrivermi in privato, magari mi fai capire meglio chi 6? un'amico che viene dal passato?

saverio ha detto...

Sono siciliano di Palermo,posso dire che in italia ormai vivo con apatia,è vero e sono sincero in Italia l'ignoranza si respira anche
nell'aria.Ve lo dice uno che ha girato per lavoro.Tutto parte dalla scuola,toglierei la tv spazzatura disinformativa ,vaff...... i cosiddetti vips,veline,tette al silicone,pettegolezzi ,gossip,corna e i gionalisti ruffiani e le redazioni che sfornano giornaletti e riviste anti educative.Incentivare la scuola ,l'istruzione e la tv utile ai nostri figli .L'italia del domani sono i nostri figli plagiati da questo sistema futile e da uomini scaltri.