giovedì, luglio 19, 2007

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI

Ho deciso.
Voglio fare un' elenco di fumetti fondamentali per un'aspirante fumettista. Se chi vuol fare il pittore deve conoscere l'arte di Pollock come quella di Caravaggio, passando da El Greco a Tiepolo, ogni fumettista che si rispetti deve avere una adeguata conoscenza nella produzione del mercato della nona arte.
Mi é capitato (troppo spesso) di avere ragazzi in classe, che non leggono fumetti o che leggono solo le avventure di un personaggio. Io ho fatto una lista approssimativa, che vorrei arricchire, anche con il vostro aiuto.
Gentilmente titoli seri. Non postate che Nana fa parte del bagaglio necessario ad un fumettista perché faccio esplodere la rete!

-Dick Tracy
-100 bullets
-Blacksad
-Gotham Central
-Hellboy
-Constantine
-Top Ten
-Civil War
-Alias
-Marvels
-Liberty Meadows
-Arthuer King
-5 il numero perfetto
-Gli innocenti
-Don Zauker
-Bonrest
-Palestina
-Maus
-Persepolis
-Una ballata del mare salato
-Alack Sinner
-Stigmate
-Incubi
-Sherazade
-Sun City
-Sin City
-Petra chery
-100 Anime
-Xlll
-Weird Tales
-Akira

12 commenti:

kinart ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
kinart ha detto...

è una lista che non capisco, perchè ci sono volumi unici di un certo tipo, come la ballata del mare salato o stigmate, e poi ci sono serie regolari, che solo perchè escono in volume in significa che non siano serie...quindi valgono anche le serie? perchè c'è hellblazer e non dylan dog, allora? o martin mistere? di conseguenza manca un bel pò di roba "popolare", secondo me non ci sta civil war, alla fine è solo una grande saga e nulla più, potrebbe allora starci benissimo nana :)
meglio gli ultimates
mancano i peanuts, asterix, blackjack, ghost in the shell, qualcosa della takahashi, il garage ermetico, pentothal o zanardi, qualcosa di magnus, moby dick di battaglia, gli aristocratici di tacconi, XIII, valentina, watchman...in effetti per avere una lista dei disegnatori fondamentali potrei copiarti la bibliografia del mio libro :D e anche lì ci sarebbe da aggiungere, deve essere molto democratica, ci vuole berserk, nicola mari, jack kirby...

:D

Claudio ha detto...

beh! l'idea era proprio quella. Una lista democratica di volumi, ma anche dei popolari con DD o JD, ovviamente anche Wathcmen e valentina. XIII l'ho messo, Civil War no? secondo me sta dando una significativa svolta sul versante Marvel, ovviamente sulla scia di Ultimes. Hellblaizer , sisi! ho sbagliato io! Va bene anche bersek, ma non gli autori. Cioé pensavo, non dire Nicola Mari, ma per esempio Phoenix di Nicola Mari o se vuoi Pazienza Penthotal oappunto Zanardi.
Quando dici "cosa della takahashi", scegline uno.
Fai una lista!
; )

kinart ha detto...

ah ok, perfect, ma la lista deve essere una lista di lettura o una lista "didattica", quindi di cose utili che possono anche non essere per nulla fondamentali?

Claudio ha detto...

"buonasera! Qui c'é la tazza del cesso, il culo te l'ho fatto vedere ieri ora me lo vuoi dà 'sto rotolo di carta igienica!" da pierino contro tutti!


Fai la lista di lettura!

foolys ha detto...

è difficile...mi vengono in mente troppe troppe cose...

Perissi ha detto...

Prendo atto... ma "100 anime" e "Gli innocenti"!!!!
De gustibus...

Perissi ha detto...

p.s: a meno che per "Gli innocenti" non intendessi il fumetto di Gipi...
Allora è okay.

benzedrina ha detto...

sarebbe interessante valutare una lista suddivisa in periodi storici e non sulla soggettività di un albo o di un altro. invece di parlare solo di zanardi, parlare di tutto il blocco frigidaire. non capirei un esclusione del genere... paz si, ma liberatore tamburini scozzari ecc?
ross.

Claudio ha detto...

Per Perissi: 100 Anime é splendido. E' il miglior fumetto nella fusione della storia del disegno e del colore.
Per Gli Innocenti, ovviamente GIPI!

Claudio ha detto...

benzedrina hai ragione, é una buona idea.

benzedrina ha detto...

un'ultima considerazione... facciamo studiare gli autori!! gli albi sono degli autori... non si fanno da soli.
nel fumetto, piu che in altri linguaggi, c'è un'ineguagliabile senso stilistico delle cose. sarebbe interessante, per un alunno, già solo confrontare il primo manara con l'ultimo e così via. le prime avventure di sam pezzo, le ricordate come sono disegnate? e le ultime? ovvio poi che ci sono i capolavori, ma tutto poi diventa soggettivo... bello il tuo blog claudio... a presto, ross.