martedì, settembre 12, 2006

OMAGGIO A PRATT


Non é facile fare un'omaggio ad un uomo dall'immensità artistica come Hugo Pratt. Ti senti più piccolo di quanto realmente sei. Il suo segno esprimeva potenza, il suo tratto era guerra e amore allo stesso tempo. Io ho semplicemente detto la mia nel mio linguaggio. Onore al maestro Pratt.

4 commenti:

il matta ha detto...

a cosa dobbiamo tale omaggio?! ispirazione...o che?! curioso, cusioso!

Claudio ha detto...

Non é un'ispirazione, ma una commissione. a Lucca uscirà un libro su Pratt e ci saranno dentro 10 omaggi al maestro. Io sono uno dei 10.
Però é una "commissione ispirata" ! ; )

Marco Rizzo ha detto...

decisamente ispirata!
già il disegno a matita mi era piaciuto molto, poi hai azzeccato tantissimo le chine!

Claudio ha detto...

Mi commuovo snif snif : )