mercoledì, dicembre 14, 2005

LA FIERA DI ROMICS




Questo fine settimana sono stato al Romics. Insieme a Manlio e alla collaborazione di Rossana, abbiamo gestito lo stand di Cronaca, vendendo fumetti, disegnado per la gente e chiaccherando con amici/colleghi che da parecchio non vedevo (Wé Marcel).
La Fiera sinceramente non é stata un granché, ero stato lì 5 anni fa, per presentare "L'Avvertimento" per Hazard con Affiche, ma gli stand erano distribuiti su più padiglioni. Quest'anno invece il padiglione disponibile al settore fumetto era uno soltanto, gli altri, ho saputo dopo, hanno subito danni causati da un'incendio l'anno scorso, e quindi erano chiusi. Lo spazio era ristretto ma forse più concentrato, molti editori mancavano, (alcuni addirittura romani) mentre la presenza di stand sull'artigianato fumettistico (gadget, poster, magliette, etc.) erano in sovranumero.



Malgrado tutto le vendite sono andate benissimo. Abbiamo venduto più di 250 fumetti, Avatar zero e 1 é rimasto esaurito in meno di tre giorni anche il 2 ha venduto bene. Ma anche lo Special di Avalonia non si é fatto pregare molto. Insomma resoconto finale positivo. Poi sono stato a chiaccherare e a divertirmi con Manlio che non ci vedevamo da un pò, e le cene sono state divertentissime insieme agli amici della Tunué.